Contraddizione oggettiva e analisi della società. Da Kant a Marx