Marx, Nietzsche e la costituzione della coscienza storica