‘Paid not to play’: la politica della dissuasione in Inghilterra prima del 1642