Nota su Nemesi in Respublica: un caso di impiego dell’emblematica italiana prima di Elizabeth I