Giovanni Pascoli 1912: la morte laica di un poeta socialista. Immaginario e rappresentazioni