Malattie infantili rare: informazione e sostegno viaggiano in rete