Nei corsi del biennio 1977-1979, dedicati a Sicurezza, territorio e popolazione e a Nascita della biopolitica, Foucault affronta un vasto panorama storico e teorico: dalla letteratura della Ragion di Stato, alla Polizeiwissenschaft, alla cameralistica tedesca, dal paradigma classico dell’economia politica all’ordo-liberalismo tedesco e al liberismo della Scuola di Chicago. Sullo sfondo di questo complesso quadro tematico, il saggio affronta un passaggio cruciale della genealogia di Foucault: la nascita della categoria di popolazione. La popolazione è una positività materiale e ad un tempo un’emergenza concettuale costituita da un fascio di pratiche e di discorsi che vanno dall’economia politica alla statistica e alla scienza dell’amministrazione, dalla scienza naturale alla biologia. Il testo si propone di mostrare in che modo Foucault abbia genialmente ricostruito il montaggio politico ed epistemico della popolazione: una positività storica che deve costituirsi, consistere e funzionare secondo leggi inerenti ad una natura specifica.

La “natura” della popolazione.

PANDOLFI, ALESSANDRO
2006-01-01

Abstract

Nei corsi del biennio 1977-1979, dedicati a Sicurezza, territorio e popolazione e a Nascita della biopolitica, Foucault affronta un vasto panorama storico e teorico: dalla letteratura della Ragion di Stato, alla Polizeiwissenschaft, alla cameralistica tedesca, dal paradigma classico dell’economia politica all’ordo-liberalismo tedesco e al liberismo della Scuola di Chicago. Sullo sfondo di questo complesso quadro tematico, il saggio affronta un passaggio cruciale della genealogia di Foucault: la nascita della categoria di popolazione. La popolazione è una positività materiale e ad un tempo un’emergenza concettuale costituita da un fascio di pratiche e di discorsi che vanno dall’economia politica alla statistica e alla scienza dell’amministrazione, dalla scienza naturale alla biologia. Il testo si propone di mostrare in che modo Foucault abbia genialmente ricostruito il montaggio politico ed epistemico della popolazione: una positività storica che deve costituirsi, consistere e funzionare secondo leggi inerenti ad una natura specifica.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11576/1889665
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact