L’obbligo a trattare e il referendum