Le dinamiche dell’ascolto implicano, in ambito propriamente pedagogico, un’allargata riflessione sui molteplici aspetti teorici e pratici caratterizzanti i tanti possibili scenari relazionali in cui gli attori scolastici si trovano ad agire, soprattutto se si desiderano tenere presenti i contesti educativi sostenuti da idee pedagogiche intente a valorizzare i potenziali attivi della mente che operano (o che potrebbero operare al meglio) durante i complessi processi di apprendimento/insegnamento.

Ascoltare e ascoltarsi in classe

TRAVAGLINI, ROBERTO
2005-01-01

Abstract

Le dinamiche dell’ascolto implicano, in ambito propriamente pedagogico, un’allargata riflessione sui molteplici aspetti teorici e pratici caratterizzanti i tanti possibili scenari relazionali in cui gli attori scolastici si trovano ad agire, soprattutto se si desiderano tenere presenti i contesti educativi sostenuti da idee pedagogiche intente a valorizzare i potenziali attivi della mente che operano (o che potrebbero operare al meglio) durante i complessi processi di apprendimento/insegnamento.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11576/1890226
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact