Manzoni in Carlo Levi? Appunti sul ritratto letterario