"Un pensiero nostalgico". Appunti sul paesaggio carducciano