Il saggio presenta il volume che raccoglie i contributi del secondo convegno nazionale della Italian Society for Law and Literature (ISLL) “Diritto e narrazioni. Temi di diritto, letteratura e altre arti” che si e svolto a Bologna il 3 e il 4 giugno del 2010. Il campo tematico proposto, volutamente a “maglie larghe”, completa l’esperienza del primo convegno annuale della società (Faralli-Mittica 2010), ampliando le connessioni del diritto con la letteratura e le altre arti, fino a contemplare un contributo sulla tutela del diritto d’autore che e un ulteriore versante di questi studi, sebbene segua com’è noto un percorso autonomo. Si conclude quindi una prima fase del progetto della ISLL, veicolata dall’esigenza di effettuare una ricognizione degli studi italiani di Diritto e letteratura, e diretta a fare il punto sulle metodologie che si intersecano tra le diverse prospettive disciplinari interessate dall’approccio; a testare le finalità e le funzioni che gli studiosi vi individuano; a focalizzare i temi che maggiormente ricorrono nelle sensibilità di coloro che vi si cimentano; con l’ambizione in definitiva di confrontarsi in seno alla ISLL su questo strumento e comprendere che cosa ci muove e cosa ci aspettiamo da esso.

Nel segno di una cultura della responsabilità

MITTICA, MARIA PAOLA
2011-01-01

Abstract

Il saggio presenta il volume che raccoglie i contributi del secondo convegno nazionale della Italian Society for Law and Literature (ISLL) “Diritto e narrazioni. Temi di diritto, letteratura e altre arti” che si e svolto a Bologna il 3 e il 4 giugno del 2010. Il campo tematico proposto, volutamente a “maglie larghe”, completa l’esperienza del primo convegno annuale della società (Faralli-Mittica 2010), ampliando le connessioni del diritto con la letteratura e le altre arti, fino a contemplare un contributo sulla tutela del diritto d’autore che e un ulteriore versante di questi studi, sebbene segua com’è noto un percorso autonomo. Si conclude quindi una prima fase del progetto della ISLL, veicolata dall’esigenza di effettuare una ricognizione degli studi italiani di Diritto e letteratura, e diretta a fare il punto sulle metodologie che si intersecano tra le diverse prospettive disciplinari interessate dall’approccio; a testare le finalità e le funzioni che gli studiosi vi individuano; a focalizzare i temi che maggiormente ricorrono nelle sensibilità di coloro che vi si cimentano; con l’ambizione in definitiva di confrontarsi in seno alla ISLL su questo strumento e comprendere che cosa ci muove e cosa ci aspettiamo da esso.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11576/2509125
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact