Introduzione Il proiettivo grafico della “Persona Sotto la Pioggia”, ideato da Fay (DATA), è uno strumento che consente di verificare i meccanismi di difesa attivati dal bambino di fronte ad una situazione ambientale percepita come stressante. È un test che permette una facile accessibilità al bambino in quanto consente a quest’ultimo di esprimere, attraverso il disegno, contenuti che altrimenti farebbe fatica a verbalizzare. È un reattivo grafico ampiamente impiegato anche in ambito peritale in diversi contesti quali: maltrattamento e abuso, separazioni e affido, disagio minorile, danno psichico. Metodo tutti i bambini valutati in ambito peritale stavano vivendo una condizione di particolare stress e si è ritenuto opportuno somministrare tale test, proprio per evidenziare le difese sottostanti e le reazioni di stress. Non trattandosi di un test standardizzato, sono stati analizzati alcuni aspetti qualitativi e di contenuto: ordine di realizzazione, entità della pioggia, presenza o assenza di una protezione, elemento difensivo scelto, caratteristiche del tratto grafico, pressione, modalità di utilizzo dello spazio bianco, aggiunta di dettagli particolari, dimensione delle varie parti del disegno, assenza o presenza del colore e scelta dei colori. Risultati I disegni realizzati dai bambini del campione di riferimento evidenziano un aumento di quegli elementi che rimandano alle avversità esterne e un FREQUENTE ricorso a modalità difensive disfunzionali O INADEGUATE. Il principale bisogno rimanda ad un maggior senso di protezione da ricercare nell’ambiente circostante. Conclusioni L’analisi dei disegni ha permesso di evidenziare quegli elementi grafici e di contenuto che risultano comuni e ricorrenti nelle varie produzioni e trasversali ai vari contesti di valutazione peritale. L’indagine ha inoltre evidenziano come questo test sia uno strumento diagnostico facilmente fruibile e SPECIFICAMENTE utile nella valutazione peritale di bambini ed adolescenti.

Il test della persona sotto la pioggia nelle indagini peritali

PAJARDI, DANIELA MARIA;VAGNI, MONIA;
2012-01-01

Abstract

Introduzione Il proiettivo grafico della “Persona Sotto la Pioggia”, ideato da Fay (DATA), è uno strumento che consente di verificare i meccanismi di difesa attivati dal bambino di fronte ad una situazione ambientale percepita come stressante. È un test che permette una facile accessibilità al bambino in quanto consente a quest’ultimo di esprimere, attraverso il disegno, contenuti che altrimenti farebbe fatica a verbalizzare. È un reattivo grafico ampiamente impiegato anche in ambito peritale in diversi contesti quali: maltrattamento e abuso, separazioni e affido, disagio minorile, danno psichico. Metodo tutti i bambini valutati in ambito peritale stavano vivendo una condizione di particolare stress e si è ritenuto opportuno somministrare tale test, proprio per evidenziare le difese sottostanti e le reazioni di stress. Non trattandosi di un test standardizzato, sono stati analizzati alcuni aspetti qualitativi e di contenuto: ordine di realizzazione, entità della pioggia, presenza o assenza di una protezione, elemento difensivo scelto, caratteristiche del tratto grafico, pressione, modalità di utilizzo dello spazio bianco, aggiunta di dettagli particolari, dimensione delle varie parti del disegno, assenza o presenza del colore e scelta dei colori. Risultati I disegni realizzati dai bambini del campione di riferimento evidenziano un aumento di quegli elementi che rimandano alle avversità esterne e un FREQUENTE ricorso a modalità difensive disfunzionali O INADEGUATE. Il principale bisogno rimanda ad un maggior senso di protezione da ricercare nell’ambiente circostante. Conclusioni L’analisi dei disegni ha permesso di evidenziare quegli elementi grafici e di contenuto che risultano comuni e ricorrenti nelle varie produzioni e trasversali ai vari contesti di valutazione peritale. L’indagine ha inoltre evidenziano come questo test sia uno strumento diagnostico facilmente fruibile e SPECIFICAMENTE utile nella valutazione peritale di bambini ed adolescenti.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11576/2525578
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact