Le raffigurazioni del territorio, elaborate da genti di ogni luogo e di ogni epoca, sono espressioni di necessità umane, di condizioni storiche, di specifici saperi e, come tali, racchiudono un intrinseco valore culturale. Esse si propongono altresì quali imprescindibili fonti informative particolarmente utili, specie se integrate e incrociate con altri documenti, per ricostruire il cammino e le conquiste della civiltà ma anche per ripercorrere la millenaria evoluzione dell’attività cartografica che da sempre accompagna la storia dell’uomo.

“Nello spazio leggiamo il tempo”: immagini cartografiche per ripercorrere la storia del territorio

BERTINI, MARIA AUGUSTA
2013-01-01

Abstract

Le raffigurazioni del territorio, elaborate da genti di ogni luogo e di ogni epoca, sono espressioni di necessità umane, di condizioni storiche, di specifici saperi e, come tali, racchiudono un intrinseco valore culturale. Esse si propongono altresì quali imprescindibili fonti informative particolarmente utili, specie se integrate e incrociate con altri documenti, per ricostruire il cammino e le conquiste della civiltà ma anche per ripercorrere la millenaria evoluzione dell’attività cartografica che da sempre accompagna la storia dell’uomo.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11576/2543774
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact