La città di San Marino ha accentuato il proprio aspetto medievale attraverso vaste opere architettoniche e urbanistiche datate all'incirca tra il 1880 e il 1940. Il saggio affronta questa tematica soffermandosi sulla fase tardo ottocentesca e su quella del periodo fascista.

San Marino neomedievale

Tommaso di Carpegna Falconieri
2017-01-01

Abstract

La città di San Marino ha accentuato il proprio aspetto medievale attraverso vaste opere architettoniche e urbanistiche datate all'incirca tra il 1880 e il 1940. Il saggio affronta questa tematica soffermandosi sulla fase tardo ottocentesca e su quella del periodo fascista.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11576/2655024
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact