L'Autore, commentando l'art. 37. co. 2 e 3, approfondisce la tutela del lavoro minorile, soffermandosi con particolare attenzione sulla determinazione legislativa dell'età minima per l'ammissione al lavoro e sulla sua capacità di agire rispetto ai diritti derivanti dal contratto di lavoro. Nel testo viene affrontato anche il tema della parità di retribuzione del lavoratore minorenne,alla luce della problematica connessa ai c.d. scatti di anzianità

Sub. Art. 37, commi 2 e 3, Costituzione della Repubblica Italiana

Luciano Angelini
2018

Abstract

L'Autore, commentando l'art. 37. co. 2 e 3, approfondisce la tutela del lavoro minorile, soffermandosi con particolare attenzione sulla determinazione legislativa dell'età minima per l'ammissione al lavoro e sulla sua capacità di agire rispetto ai diritti derivanti dal contratto di lavoro. Nel testo viene affrontato anche il tema della parità di retribuzione del lavoratore minorenne,alla luce della problematica connessa ai c.d. scatti di anzianità
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11576/2655728
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact