Ricostruzione di aspetti biografici e sociali della figura del leader politico Andrea Costa (1851-1910) e delle sue relazioni con i militanti, per mettere in rilievo la dipendenza economica e amicale. A partire dalla contrastata ma mai compiuta rottura con la famiglia del padre, il giovane leader entra attraverso la politica in una nuova "famiglia", un circolo amicale, che lo sostiene nella sua vita pubblica e privata. Tale comunità politica si approprierà del corpo all'atto della morte organizzando funerali grandiosi, a Imola e Bologna nel 1910.

Andrea Costa, l'uomo e il rivoluzionario

Dino Mengozzi
2018-01-01

Abstract

Ricostruzione di aspetti biografici e sociali della figura del leader politico Andrea Costa (1851-1910) e delle sue relazioni con i militanti, per mettere in rilievo la dipendenza economica e amicale. A partire dalla contrastata ma mai compiuta rottura con la famiglia del padre, il giovane leader entra attraverso la politica in una nuova "famiglia", un circolo amicale, che lo sostiene nella sua vita pubblica e privata. Tale comunità politica si approprierà del corpo all'atto della morte organizzando funerali grandiosi, a Imola e Bologna nel 1910.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11576/2657432
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact