Il saggio analizza il ’77 con l’approccio della storia dei sentimenti mediante una prospettiva che fa leva sugli strumenti della storia culturale per studiare i linguaggi, i riti, le percezioni, le sensibilità capaci di occupare un ruolo specifico nello spazio e nell' agire sociale e politico. Si avvia un percorso che comprende il modo di divertirsi attraverso le feste, i balli, le letture.

Feste, balli, letture. L’altra faccia del ’77

TONELLI ANNA
2018

Abstract

Il saggio analizza il ’77 con l’approccio della storia dei sentimenti mediante una prospettiva che fa leva sugli strumenti della storia culturale per studiare i linguaggi, i riti, le percezioni, le sensibilità capaci di occupare un ruolo specifico nello spazio e nell' agire sociale e politico. Si avvia un percorso che comprende il modo di divertirsi attraverso le feste, i balli, le letture.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11576/2664541
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact