Le scelte di fondo dell'esecuzione penale "aperta"