Il bestiario di età orientalizzante ed arcaica in area picena: modelli di riferimento e tradizioni locali