Una controversa edizione nel panorama educativo dell'Ottocento