Nell'articolo viene preso in esame un profilo particolare dell’autonomia didattica, ossia quello relativo alla lingua ufficiale dell’insegnamento. Dopo aver esposto alcuni dati e alcuni casi relativi all’uso della lingua inglese nell’insegnamento, si ripercorre le vicende giurisprudenziali relative alla decisione di un ateneo italiano di impiegare esclusivamente l’inglese in alcuni corsi di laurea magistrale e svolge alcune considerazioni critiche sulle decisioni del giudice costituzionale e amministrativo.

L'autonomia didattica e la lingua ufficiale dell'insegnamento

Gnes, M.
2020-01-01

Abstract

Nell'articolo viene preso in esame un profilo particolare dell’autonomia didattica, ossia quello relativo alla lingua ufficiale dell’insegnamento. Dopo aver esposto alcuni dati e alcuni casi relativi all’uso della lingua inglese nell’insegnamento, si ripercorre le vicende giurisprudenziali relative alla decisione di un ateneo italiano di impiegare esclusivamente l’inglese in alcuni corsi di laurea magistrale e svolge alcune considerazioni critiche sulle decisioni del giudice costituzionale e amministrativo.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11576/2681306
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact