Il predibattimento consta di cinque attività: atti del presidente del tribunale o della Corte d'assise (art. 465 c.p.p.), Facoltà dei difensori (art. 466 c.p.p.), Atti urgenti (art. 467 c.p.p.), Citazione di testimoni, periti e consulenti tecnici (art. 468 c.p.p.), Proscioglimento prima del dibattimento (art. 469 c.p.p.). L'esegesi della loro disciplina evidenzia le caratteristiche salienti anche attraverso le interpretazioni fornite dalla dottrina e giurisprudenza.

Commento Atti preliminari al dibattimento

Coppetta Maria Grazia
2020-01-01

Abstract

Il predibattimento consta di cinque attività: atti del presidente del tribunale o della Corte d'assise (art. 465 c.p.p.), Facoltà dei difensori (art. 466 c.p.p.), Atti urgenti (art. 467 c.p.p.), Citazione di testimoni, periti e consulenti tecnici (art. 468 c.p.p.), Proscioglimento prima del dibattimento (art. 469 c.p.p.). L'esegesi della loro disciplina evidenzia le caratteristiche salienti anche attraverso le interpretazioni fornite dalla dottrina e giurisprudenza.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11576/2681615
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact