Il saggio ripercorre la vicenda storica della Montecatini, una delle più importanti e longeve imprese del territorio di Pesaro. Un percorso che vuol dire raccontare un pezzo di storia economica, ma mai disgiunta da quella sociale, sindacale, politica, culturale in senso lato. Si parte dalla nascita per seguirne poi l’evoluzione, la sua affermazione come punto di riferimento dell’impiantistica a livello nazionale (e non solo), il declino e la crisi. I mutamenti che si registrano nel tempo rimangono impressi nei cambi di denominazioni che accompagnano la storia della fabbrica: l’Albani, la Trezza-Albani, la Montecatini, la Montedison, le Costruzioni Meccaniche Pesaro (Cmp). Tutti i passaggi societari rappresentano snodi fondamentali di questo percorso. Le vicende dello stabilimento sono strettamente legate a quelle in cui sono protagonisti i lavoratori, centrali in tutto questo percorso, con le loro storie umane e politiche che oltrepassano il muro di cinta che circonda la fabbrica, portando alla ribalta le passioni, le lotte, le relazioni con i sindacati, con il Comune, con ministri e parlamentari. Una storia di una fabbrica è anche e soprattutto una storia dei lavoratori.

Premiata Fonderia Montecatini. Una storia dimenticata

Anna Tonelli
2021

Abstract

Il saggio ripercorre la vicenda storica della Montecatini, una delle più importanti e longeve imprese del territorio di Pesaro. Un percorso che vuol dire raccontare un pezzo di storia economica, ma mai disgiunta da quella sociale, sindacale, politica, culturale in senso lato. Si parte dalla nascita per seguirne poi l’evoluzione, la sua affermazione come punto di riferimento dell’impiantistica a livello nazionale (e non solo), il declino e la crisi. I mutamenti che si registrano nel tempo rimangono impressi nei cambi di denominazioni che accompagnano la storia della fabbrica: l’Albani, la Trezza-Albani, la Montecatini, la Montedison, le Costruzioni Meccaniche Pesaro (Cmp). Tutti i passaggi societari rappresentano snodi fondamentali di questo percorso. Le vicende dello stabilimento sono strettamente legate a quelle in cui sono protagonisti i lavoratori, centrali in tutto questo percorso, con le loro storie umane e politiche che oltrepassano il muro di cinta che circonda la fabbrica, portando alla ribalta le passioni, le lotte, le relazioni con i sindacati, con il Comune, con ministri e parlamentari. Una storia di una fabbrica è anche e soprattutto una storia dei lavoratori.
9788823023567
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11576/2690617
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact