Ricostruzione dei contesti storici del culto civico inaugurato dai Teofilantropi nella Francia rivoluzionario, secondo due assi interpretativi: la rottura con la religiosità tradizionale rappresentata dalle gerarchie della Chiesa cattolica, e l'invenzione di un nuovo rituale, luogo di ricerca di sacralità, collettiva e di singoli, al fine di rifondare la morale quale presupposto di ogni riforma politica della società.

Prefazione. Rituali rivoluzionari

Dino Mengozzi
2021

Abstract

Ricostruzione dei contesti storici del culto civico inaugurato dai Teofilantropi nella Francia rivoluzionario, secondo due assi interpretativi: la rottura con la religiosità tradizionale rappresentata dalle gerarchie della Chiesa cattolica, e l'invenzione di un nuovo rituale, luogo di ricerca di sacralità, collettiva e di singoli, al fine di rifondare la morale quale presupposto di ogni riforma politica della società.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11576/2692370
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact