Negli anni dell'Unità d'Itaiia l'aristocrazia romana si divise in due gruppi: l'aristocrazia "nera", di posizioni più conservatrici, che rimase vicina al papa, e l'aristocrazia "bianca", di posizioni più liberali e filoitaiana.

Ritratto in bianco e nero di un'aristocrazia

Tommaso di Carpegna Gabrielli Falconieri
2021-01-01

Abstract

Negli anni dell'Unità d'Itaiia l'aristocrazia romana si divise in due gruppi: l'aristocrazia "nera", di posizioni più conservatrici, che rimase vicina al papa, e l'aristocrazia "bianca", di posizioni più liberali e filoitaiana.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11576/2692651
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact