Il contributo si propone di esaminare, in chiave storico pedagogica, il rap- porto tra disciplina e libertà nello spirito di alcune regole monastiche. At- traverso un confronto tra le fonti patristiche e le regole stesse, in particolare la Regola di Benedetto e quella di Colombano, cercheremo di individuare quale sia il cuore dell’attenzione pedagogica proposta da queste forme di vita, e in quale misura distillino un equilibrio che oscilla tra rigore e carità verso i fratelli e la comunità.

Il bene comune tra disciplina e libertà. Spunti storico pedagogici da un confronto tra regole monastiche.

Luca Odini
2021-01-01

Abstract

Il contributo si propone di esaminare, in chiave storico pedagogica, il rap- porto tra disciplina e libertà nello spirito di alcune regole monastiche. At- traverso un confronto tra le fonti patristiche e le regole stesse, in particolare la Regola di Benedetto e quella di Colombano, cercheremo di individuare quale sia il cuore dell’attenzione pedagogica proposta da queste forme di vita, e in quale misura distillino un equilibrio che oscilla tra rigore e carità verso i fratelli e la comunità.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11576/2693469
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact