Nell’ambito delle celebrazioni nazionali per il sesto centenario della nascita di Federico da Montefeltro (1422-1482), la Biblioteca di San Girolamo, rinnovato gioiello dell’Ateneo urbinate, ospita la mostra Le carte di Federico, allestita dall’Università di Urbino insieme con l’Archivio di Stato di Firenze, l’Archivio di Stato della Repubblica di San Marino, l’Archivio di Stato di Perugia e l’Accademia Raffaello, con la collaborazione scientifica dell’Archivio di Stato di Pesaro-Urbino e il contributo economico del Comune di Urbino. La mostra, che resta aperta dal 26 ottobre al15 dicembre 2022, si compone di ventisei documenti di varia natura e tipologia, redatti su carta o su pergamena: registri, dispacci, lettere cifrate (che sono state decrittate), lettere cancelleresche, bolle pontificie, diplomi del re di Napoli, del duca di Milano e della Repubblica fiorentina. Attraverso questi documenti, vengono illuminati alcuni momenti salienti della vita di Federico, concentrandosi su tre temi principali: la vita privata (7 documenti), il rapporto con il territorio (9 documenti) e l’arte della guerra (10 documenti). Si copre così l’intero arco dell’esistenza del duca d’Urbino, dalla legittimazione avvenuta nel 1424, al matrimonio con Battista Sforza, ai rapporti con gli individui, le comunità e le altre potenze, fino alla lista di tutti i comandanti partiti insieme con lui nella guerra di Ferrara, dove nel 1482 si concluderà la sua vita. Il catalogo esce contestualmente alla mostra, per i tipi della Urbino University Press, sia nelle edizioni digitali in open access (pdf ed epub), sia in edizione cartacea.

Le carte di Federico. Documenti pubblici e segreti per la vita del duca d’Urbino. Mostra documentaria, Urbino, Biblioteca di San Girolamo, 26 ottobre - 15 dicembre 2022

Tommaso di Carpegna Falconieri;Marcella Peruzzi
2022

Abstract

Nell’ambito delle celebrazioni nazionali per il sesto centenario della nascita di Federico da Montefeltro (1422-1482), la Biblioteca di San Girolamo, rinnovato gioiello dell’Ateneo urbinate, ospita la mostra Le carte di Federico, allestita dall’Università di Urbino insieme con l’Archivio di Stato di Firenze, l’Archivio di Stato della Repubblica di San Marino, l’Archivio di Stato di Perugia e l’Accademia Raffaello, con la collaborazione scientifica dell’Archivio di Stato di Pesaro-Urbino e il contributo economico del Comune di Urbino. La mostra, che resta aperta dal 26 ottobre al15 dicembre 2022, si compone di ventisei documenti di varia natura e tipologia, redatti su carta o su pergamena: registri, dispacci, lettere cifrate (che sono state decrittate), lettere cancelleresche, bolle pontificie, diplomi del re di Napoli, del duca di Milano e della Repubblica fiorentina. Attraverso questi documenti, vengono illuminati alcuni momenti salienti della vita di Federico, concentrandosi su tre temi principali: la vita privata (7 documenti), il rapporto con il territorio (9 documenti) e l’arte della guerra (10 documenti). Si copre così l’intero arco dell’esistenza del duca d’Urbino, dalla legittimazione avvenuta nel 1424, al matrimonio con Battista Sforza, ai rapporti con gli individui, le comunità e le altre potenze, fino alla lista di tutti i comandanti partiti insieme con lui nella guerra di Ferrara, dove nel 1482 si concluderà la sua vita. Il catalogo esce contestualmente alla mostra, per i tipi della Urbino University Press, sia nelle edizioni digitali in open access (pdf ed epub), sia in edizione cartacea.
9788831205122
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11576/2705330
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact