Presentiamo scopi, metodi e alcuni risultati rilevanti del progetto Heritage Language Variation and Change in Toronto, che dal 2009 raccoglie la produzione linguistica di 10 comunità alloglotte giunte nell’area in seguito a ondate migratorie di diversa storia e provenienza. Il progetto, ispirato alla metodologia variazionista nordamericana, ha portato alla costruzione di un corpus multilingue, stratificato socialmente e anagraficamente, con dati relativi alla lingua del patrimonio della prima generazione di immigrati così come di due generazioni di loro discendenti ed anche un campione di parlanti rimasti in ogni paese di origine. Vengono analizzate in particolare le caratteristiche del campione di italiano calabrese e vengono illustrati i principali risultati di due filoni di indagine, focalizzati rispettivamente su una variabile morfosintattica e una fonologica. Essi mettono in luce la complessità dei fattori linguistici ed extra-linguistici che influenzano il modo in cui le lingue del patrimonio vengono mantenute e trasmesse attraverso le generazioni.

Un corpus per lo studio della variazione sociolinguistica dell’italiano in contesto migratorio

Chiara Celata
2022

Abstract

Presentiamo scopi, metodi e alcuni risultati rilevanti del progetto Heritage Language Variation and Change in Toronto, che dal 2009 raccoglie la produzione linguistica di 10 comunità alloglotte giunte nell’area in seguito a ondate migratorie di diversa storia e provenienza. Il progetto, ispirato alla metodologia variazionista nordamericana, ha portato alla costruzione di un corpus multilingue, stratificato socialmente e anagraficamente, con dati relativi alla lingua del patrimonio della prima generazione di immigrati così come di due generazioni di loro discendenti ed anche un campione di parlanti rimasti in ogni paese di origine. Vengono analizzate in particolare le caratteristiche del campione di italiano calabrese e vengono illustrati i principali risultati di due filoni di indagine, focalizzati rispettivamente su una variabile morfosintattica e una fonologica. Essi mettono in luce la complessità dei fattori linguistici ed extra-linguistici che influenzano il modo in cui le lingue del patrimonio vengono mantenute e trasmesse attraverso le generazioni.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11576/2706111
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact