Il saggio analizza quel capitolo della relazione fra tecnologia e politica che va sotto il nome di “biopolitica”, rintracciandone l’elemento caratterizzante nel processo di progressiva pubblicizzazione di sfere di vita e di esperienza che sino ad ora erano state considerate di natura esclusivamente privata, con il conseguente allargamento – cripto totalitario - della “presa” della politica su zone dell’esistenza umana che sempre le erano state precluse. Dopo avere identificato nella dialettica dell’illuminismo la radice culturale della biopolitica, il saggio si sofferma su di una attenta ricognizione delle conseguenze di deformazione antropologica che essa pone in essere, e conclude nella proposta di individuare nella categoria della “illimitata esplorazione del possibile”, quale orizzonte etico dell’azione umana, il nucleo teoretico portante dell’intera prospettiva.

Le ragioni del limite. Per una critica della prospettiva biopolitica

CANGIOTTI, MARCO
2008-01-01

Abstract

Il saggio analizza quel capitolo della relazione fra tecnologia e politica che va sotto il nome di “biopolitica”, rintracciandone l’elemento caratterizzante nel processo di progressiva pubblicizzazione di sfere di vita e di esperienza che sino ad ora erano state considerate di natura esclusivamente privata, con il conseguente allargamento – cripto totalitario - della “presa” della politica su zone dell’esistenza umana che sempre le erano state precluse. Dopo avere identificato nella dialettica dell’illuminismo la radice culturale della biopolitica, il saggio si sofferma su di una attenta ricognizione delle conseguenze di deformazione antropologica che essa pone in essere, e conclude nella proposta di individuare nella categoria della “illimitata esplorazione del possibile”, quale orizzonte etico dell’azione umana, il nucleo teoretico portante dell’intera prospettiva.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11576/1880330
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact