La problematica della continuità educativa in senso verticale rappresenta una risorsa per rimettere in discussione le fondamenta dell'educazione infantile. La continuità non si limita al semplice passaggio di informazioni da un gradino formativo all'altro ma necessita di una sistematica progettazione di interventi curricolari e didattico-organizzativi.

Un viaggio senza incidenti. Riflessioni sulla continuità didattico-educativa. Rivista "Bambini", Junior, Bergamo, maggio 1996.

GASPARI, PATRIZIA
1996-01-01

Abstract

La problematica della continuità educativa in senso verticale rappresenta una risorsa per rimettere in discussione le fondamenta dell'educazione infantile. La continuità non si limita al semplice passaggio di informazioni da un gradino formativo all'altro ma necessita di una sistematica progettazione di interventi curricolari e didattico-organizzativi.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11576/1882648
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact