Putnam e il realismo dal volto umano