Ricostruito sulle carte private e sui diari inediti ill percorso umano e politico di un singolare "figlio delle ideologie": dalla prima militanza comunista, Sozzi maturava attraverso un lungo processo interiore, tormentato e doloroso, l'approdo al Partito socialista, tra il 1958 e il 1964, ricostruendo la propria identità attraverso la ricerca storica e l'attività di amministratore comunale. Un Silone di provincia, benché di minore complessità critica.

Ego e ideologia politica in uno storico militante

MENGOZZI, DINO
2005

Abstract

Ricostruito sulle carte private e sui diari inediti ill percorso umano e politico di un singolare "figlio delle ideologie": dalla prima militanza comunista, Sozzi maturava attraverso un lungo processo interiore, tormentato e doloroso, l'approdo al Partito socialista, tra il 1958 e il 1964, ricostruendo la propria identità attraverso la ricerca storica e l'attività di amministratore comunale. Un Silone di provincia, benché di minore complessità critica.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11576/1889344
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact