Il lavoro si configura come uno studio delle sezioni liriche della tragedia Eraclidi di Euripide, condotto sulla base di una revisione autoptica dei manoscritti, con particolare attenzione nei confronti di un aspetto sostanziale del testo poetico quale è la colometria. Il testo dei cantica è corredato di un apparato critico e di un apparato colometrico che registrano le varianti antiche, fra cui gli interventi operati da Demetrio Triclinio nelle diverse fasi di revisione del codice L, e le congetture moderne di rilevanza metrica e colometrica. La costituzione del testo, nel più completo rispetto della tradizione antica, ha permesso l’esatta individuazione dei cola originari, sulla quale sono basate sia l’interpretazione metrico-ritmica delle sequenze sia l’elaborazione di un commento centrato su questo livello altamente significativo del testo poetico.

Euripide. Eraclidi. I canti

FILENI, MARIA GRAZIA
2006

Abstract

Il lavoro si configura come uno studio delle sezioni liriche della tragedia Eraclidi di Euripide, condotto sulla base di una revisione autoptica dei manoscritti, con particolare attenzione nei confronti di un aspetto sostanziale del testo poetico quale è la colometria. Il testo dei cantica è corredato di un apparato critico e di un apparato colometrico che registrano le varianti antiche, fra cui gli interventi operati da Demetrio Triclinio nelle diverse fasi di revisione del codice L, e le congetture moderne di rilevanza metrica e colometrica. La costituzione del testo, nel più completo rispetto della tradizione antica, ha permesso l’esatta individuazione dei cola originari, sulla quale sono basate sia l’interpretazione metrico-ritmica delle sequenze sia l’elaborazione di un commento centrato su questo livello altamente significativo del testo poetico.
8884761166
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11576/1890787
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact