Studi sulla distinzione tra proprietà e sovranità politica, introdotta da Seneca nel De beneficiis e alla radice della medievale quaestio 'an imperator dominus sit rerum particularium'. Il lavoro parte dalla distinzione tra basileia, dispotismo e tirannide nel pensiero greco e dall'analisi della teoria sechiana del 'rex iustus'.

Studi sulla massima "Caesar omnia habet" (Seneca, De beneficiis 7.6.3)

GILIBERTI, GIUSEPPE
1996

Abstract

Studi sulla distinzione tra proprietà e sovranità politica, introdotta da Seneca nel De beneficiis e alla radice della medievale quaestio 'an imperator dominus sit rerum particularium'. Il lavoro parte dalla distinzione tra basileia, dispotismo e tirannide nel pensiero greco e dall'analisi della teoria sechiana del 'rex iustus'.
9788834852316
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11576/1890860
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact