Nella postmodernità, gli oggetti accolgono e condensano in sé una serie di significati e di valori simbolici che sono alla base della comunicazione: essi rispondono a bisogni di carattere pratico e strumentale, allo stesso tempo veicolano valori astratti e comunicano aspetti relativi alla cultura, allo stile di vita, al ruolo e all’identità, funzionando spesso come dei veri e propri segni. Per questo motivo gli oggetti evolvono nelle forme e nelle funzioni, differenziano l’offerta per un pubblico di consumatori sempre più esigente e diversificato. Le esigenze pratico-strumentali vengono conciliate con il piacere estetico che l’oggetto deve procurare e con un buon contatto con il corpo, buone sensazioni e un rapporto gradevole e piacevole. La messa in gioco del nostro corpo modifica l’oggetto, gli attribuisce una resistenza particolare, una profondità, una consistenza che possiamo avvertire in maniera sensibile. La nuova relazione tra il corpo e l’oggetto è un aspetto fondamentale della comunicazione del benessere, che comprende una maggiore consapevolezza di noi stessi e una migliore conoscenza dei nostri rapporti.

La comunicazione del benessere. I corpi e gli oggetti della postmodernità

MATTEUCCI, IVANA
2004

Abstract

Nella postmodernità, gli oggetti accolgono e condensano in sé una serie di significati e di valori simbolici che sono alla base della comunicazione: essi rispondono a bisogni di carattere pratico e strumentale, allo stesso tempo veicolano valori astratti e comunicano aspetti relativi alla cultura, allo stile di vita, al ruolo e all’identità, funzionando spesso come dei veri e propri segni. Per questo motivo gli oggetti evolvono nelle forme e nelle funzioni, differenziano l’offerta per un pubblico di consumatori sempre più esigente e diversificato. Le esigenze pratico-strumentali vengono conciliate con il piacere estetico che l’oggetto deve procurare e con un buon contatto con il corpo, buone sensazioni e un rapporto gradevole e piacevole. La messa in gioco del nostro corpo modifica l’oggetto, gli attribuisce una resistenza particolare, una profondità, una consistenza che possiamo avvertire in maniera sensibile. La nuova relazione tra il corpo e l’oggetto è un aspetto fondamentale della comunicazione del benessere, che comprende una maggiore consapevolezza di noi stessi e una migliore conoscenza dei nostri rapporti.
8820738104
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11576/1891183
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact