La rivoluzione etica del ’68, la battaglia per il divorzio e l’aborto, il dissenso cattolico, le lotte femministe, i creativi del movimento del ’77, la militanza dei terroristi. La ricerca esplora per la prima volta in modo organico come sia cambiata l’Italia in quel complesso periodo che comprende gli anni ’60 e ’70, attraverso una nuova impostazione del rapporto fra pubblico e privato. Con il contributo dei movimenti politici e di opinione si avvia un processo di modernizzazione, con conseguente trasformazione della mentalità, dei costumi, dei comportamenti individuali e collettivi.

Comizi d’amore. Politica e sentimenti dal ’68 ai Papa boys

TONELLI, ANNA
2007

Abstract

La rivoluzione etica del ’68, la battaglia per il divorzio e l’aborto, il dissenso cattolico, le lotte femministe, i creativi del movimento del ’77, la militanza dei terroristi. La ricerca esplora per la prima volta in modo organico come sia cambiata l’Italia in quel complesso periodo che comprende gli anni ’60 e ’70, attraverso una nuova impostazione del rapporto fra pubblico e privato. Con il contributo dei movimenti politici e di opinione si avvia un processo di modernizzazione, con conseguente trasformazione della mentalità, dei costumi, dei comportamenti individuali e collettivi.
9788843042081
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11576/1891511
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact