Analoghi della melatonina: effetto dei sostituenti sull’attività di derivati N-acetiltriptaminici.