La rivoluzione del '48 e l'immagine di Hegel in Germania e in Italia