«Un dovere di riconoscenza e di ammirazione verso il più illustre concittadino»: celebrazioni pausulane nel primo centenario della morte dell’Abate Luigi Lanzi