La questione della costruzione della realtà riguarda da sempre vari campi del sapere: In ambito sociologico i contributi più significativi sono legati alla funzione svolta dall’interazione, dalla relazione, dalla comunicazione. Il risultato più importante cui tale analisi è giunta è che non esiste un’unica realtà declinata al singolare ma tante realtà quanti sono i mondi di cui facciamo esperienza. Ne consegue che assumono uno statuto di realtà anche i cosiddetti “mondi irreali”, come il teatro, l’arte, il gioco, l’umorismo, il sogno, la psicosi, in una parla “la finzione”. Il dibattito sui nuovi media investe le problematiche legate all’erosione del principio di realtà e alla costruzione di nuovi mondi reali. Proprio come sul palcoscenico della vita di tutti i giorni, anche negli ambiti sociali ed informativi della rete, reale e fittizio si intrecciano, spontaneità e recitazione si mescolano, competenze pregresse, stili comportamentali, rituali e cerimonie si uniscono all’improvvisazione tipica dei blog, dei forum di discussione e delle chat lines, nella costruzione di schemi e cornici sempre più reattivi ed adattati alla complessità della società postmoderna.

Comunicazione e mondi reali. La costruzione della realtà da Goffman ai nuovi media

MATTEUCCI, IVANA
2009

Abstract

La questione della costruzione della realtà riguarda da sempre vari campi del sapere: In ambito sociologico i contributi più significativi sono legati alla funzione svolta dall’interazione, dalla relazione, dalla comunicazione. Il risultato più importante cui tale analisi è giunta è che non esiste un’unica realtà declinata al singolare ma tante realtà quanti sono i mondi di cui facciamo esperienza. Ne consegue che assumono uno statuto di realtà anche i cosiddetti “mondi irreali”, come il teatro, l’arte, il gioco, l’umorismo, il sogno, la psicosi, in una parla “la finzione”. Il dibattito sui nuovi media investe le problematiche legate all’erosione del principio di realtà e alla costruzione di nuovi mondi reali. Proprio come sul palcoscenico della vita di tutti i giorni, anche negli ambiti sociali ed informativi della rete, reale e fittizio si intrecciano, spontaneità e recitazione si mescolano, competenze pregresse, stili comportamentali, rituali e cerimonie si uniscono all’improvvisazione tipica dei blog, dei forum di discussione e delle chat lines, nella costruzione di schemi e cornici sempre più reattivi ed adattati alla complessità della società postmoderna.
9788843050505
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11576/2299614
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact