Giotto e Pietro Cavallini. La questione di Assisi e il cantiere medievale della pittura a fresco