La questione dell'alterità in Thomas Hobbes