Il saggio ripercorre la cultura politica di Garibaldi fin dalle origini saint-simoniane, l'adesione all'Internazionale e la simpatia per la Comune. Organizza le idee in materia secondo un "canone" socialista, formato da riferimenti a testi teorici e diari. In questo "canone" rientra l'esperienza del "Clorinda", documentata da un diario recentemente ritrovato, e conferma l'originalità di Garibaldi, non solo uomo d'azione, ma capace di far sue le idee con le quali veniva a contatto.

Il socialismo di Garibaldi: l'individuo e la morale sociale contro la lotta di classe

MENGOZZI, DINO
2010-01-01

Abstract

Il saggio ripercorre la cultura politica di Garibaldi fin dalle origini saint-simoniane, l'adesione all'Internazionale e la simpatia per la Comune. Organizza le idee in materia secondo un "canone" socialista, formato da riferimenti a testi teorici e diari. In questo "canone" rientra l'esperienza del "Clorinda", documentata da un diario recentemente ritrovato, e conferma l'originalità di Garibaldi, non solo uomo d'azione, ma capace di far sue le idee con le quali veniva a contatto.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11576/2502402
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact