A 219 bambini tra 3 e 6 anni, distinti in tre gruppi di età, è stato somministrato il Test di Comprensione delle Emozioni (TEC di Pons e Harris, 2000, standardizzazione italiana a cura di Albanese e Molina, 2008) e alle loro insegnanti di Scuola dell'Infanzia è stato chiesto di compilare un questionario sulla propria percezione di comportamenti prosociali e/o ostili degli allievi (analogo a quello utilizzato da Belacchi, 2008). I risultato hanno rivelato: 1. una correlazione positiva tra livello di comprensione dlle emozioni e attribuzione di ruoli prosociali; 2. una correlazione significativa delle misure dell'empatia e della desiderabilità sociale di segno positivo con i ruoli prosociali e di segno negativo con i ruoli ostili.

Comprensione delle emozioni in bambini prescolari e percezione delle condotte aggressive e prosociali da parte degli insegnanti

BELACCHI, CARMEN
2010-01-01

Abstract

A 219 bambini tra 3 e 6 anni, distinti in tre gruppi di età, è stato somministrato il Test di Comprensione delle Emozioni (TEC di Pons e Harris, 2000, standardizzazione italiana a cura di Albanese e Molina, 2008) e alle loro insegnanti di Scuola dell'Infanzia è stato chiesto di compilare un questionario sulla propria percezione di comportamenti prosociali e/o ostili degli allievi (analogo a quello utilizzato da Belacchi, 2008). I risultato hanno rivelato: 1. una correlazione positiva tra livello di comprensione dlle emozioni e attribuzione di ruoli prosociali; 2. una correlazione significativa delle misure dell'empatia e della desiderabilità sociale di segno positivo con i ruoli prosociali e di segno negativo con i ruoli ostili.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11576/2502910
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact