Il rapporto fra pubblico e privato nella società contemporanea è un tema di stretta attualità, ma non è mai stato affrontato con un taglio storico. Di fronte alla centralità della dimensione intima e privata che irrompe sulla scena pubblica, si è voluto rintracciare e studiare quando e come questa supremazia prenda avvio e in quali termini sia cambiata nel corso del tempo, a partire dagli anni Ottanta. Lo Stato spettacolo diventa uno spazio pubblico che da una parte trasforma i caratteri, i riti, le simbologie della società nel segno dell’esibizione del privato, dall’altra accentua i cambiamenti della politica e dei partiti che utilizzano il privato come nuova forma di comunicazione e di presenza nella vita pubblica.

Stato spettacolo. Pubblico e privato dagli anni '80 a oggi

TONELLI, ANNA
2010-01-01

Abstract

Il rapporto fra pubblico e privato nella società contemporanea è un tema di stretta attualità, ma non è mai stato affrontato con un taglio storico. Di fronte alla centralità della dimensione intima e privata che irrompe sulla scena pubblica, si è voluto rintracciare e studiare quando e come questa supremazia prenda avvio e in quali termini sia cambiata nel corso del tempo, a partire dagli anni Ottanta. Lo Stato spettacolo diventa uno spazio pubblico che da una parte trasforma i caratteri, i riti, le simbologie della società nel segno dell’esibizione del privato, dall’altra accentua i cambiamenti della politica e dei partiti che utilizzano il privato come nuova forma di comunicazione e di presenza nella vita pubblica.
9788861594586
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11576/2503533
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact