e nei Working Papers del Centro Studi di Diritto del Lavoro Europeo “Massimo D’Antona”, col numero INT-62/2008); in versione inglese – col titolo A Certain Degree of Solidarity. Free Movement of Persons and Access to Social Protection System in the Case-law of the European Court of Justice – il saggio è prima apparso nel sito www.urge.it, come URGE Working Paper 3/2008, ed è stato quindi pubblicato, con adattamenti ed aggiornamenti, in M. Ross, Y, Borgmann-Prebil (ed.), Promoting Solidarity in the European Union, Oxford, Oxford University Press, 2010, pp. 166-197.

Un certo grado di solidarietà. Libera circolazione delle persone e accesso al welfare nella giurisprudenza della Corte di giustizia CE

2008-01-01

Abstract

e nei Working Papers del Centro Studi di Diritto del Lavoro Europeo “Massimo D’Antona”, col numero INT-62/2008); in versione inglese – col titolo A Certain Degree of Solidarity. Free Movement of Persons and Access to Social Protection System in the Case-law of the European Court of Justice – il saggio è prima apparso nel sito www.urge.it, come URGE Working Paper 3/2008, ed è stato quindi pubblicato, con adattamenti ed aggiornamenti, in M. Ross, Y, Borgmann-Prebil (ed.), Promoting Solidarity in the European Union, Oxford, Oxford University Press, 2010, pp. 166-197.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11576/2505907
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact