I sistemi di tracciabilità sono ampiamente consolidati in alcuni settori produttivi, ad esempio nel settore automobilistico, alimentare, farmaceutico e chimico e, solo di recente, vi è stata una progressiva estensione ad un maggior numero di campi produttivi. Parlare di tracciabilità ed ancor più di rintracciabilità significa gestire numerose informazioni, attività sicuramente complessa e probabilmente costosa. Potrebbe allora risultare vantaggioso usufruire di software gestionali che permettano l’interfaccia tra i diversi attori coinvolti nella catena di produzione. Vi sono state varie case produttrici di software, ad esempio SAP, che hanno immesso sul mercato singoli applicativi a completamento di interi pacchetti gestionali. A partire dal 2006 è stato attivato un progetto, nato dalla collaborazione tra l’Agenzia dei Servizi del Settore Agroalimentare Marche (ASSAM) e la Regione Marche, con l’obiettivo di definire un sistema informativo regionale per il settore agroalimentare. Un modello simile è stato messo a disposizione dei consumatori nella Regione Lazio. L’esperienza, al momento, è ritenuta molto soddisfacente e rappresenta un punto di partenza fondamentale per realizzare un rapporto di profonda fiducia nel tempo tra azienda e consumatore.

La tracciabilità della rete di fornitura: un'analisi delle nuove soluzioni gestionali

Murmura Federica;
2011-01-01

Abstract

I sistemi di tracciabilità sono ampiamente consolidati in alcuni settori produttivi, ad esempio nel settore automobilistico, alimentare, farmaceutico e chimico e, solo di recente, vi è stata una progressiva estensione ad un maggior numero di campi produttivi. Parlare di tracciabilità ed ancor più di rintracciabilità significa gestire numerose informazioni, attività sicuramente complessa e probabilmente costosa. Potrebbe allora risultare vantaggioso usufruire di software gestionali che permettano l’interfaccia tra i diversi attori coinvolti nella catena di produzione. Vi sono state varie case produttrici di software, ad esempio SAP, che hanno immesso sul mercato singoli applicativi a completamento di interi pacchetti gestionali. A partire dal 2006 è stato attivato un progetto, nato dalla collaborazione tra l’Agenzia dei Servizi del Settore Agroalimentare Marche (ASSAM) e la Regione Marche, con l’obiettivo di definire un sistema informativo regionale per il settore agroalimentare. Un modello simile è stato messo a disposizione dei consumatori nella Regione Lazio. L’esperienza, al momento, è ritenuta molto soddisfacente e rappresenta un punto di partenza fondamentale per realizzare un rapporto di profonda fiducia nel tempo tra azienda e consumatore.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11576/2510151
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact