All’interno della giornata di studi del 29 ottobre 2009 organizzata da Ranieri Varese all’Università di Ferrara, i cui contributi sono stati pubblicati in un numero monografico di “Critica d’arte”, Bottacin analizza compiutamente la figura di Carlo Ludovico Ragghianti in relazione ai suoi studi sull’arte fiamminga. Un’attenta ricerca che pone in risalto l’originalità e la lungimiranza di Ragghianti , cogliendone alcuni aspetti peculiari, riproposti in modo problematico: opportunità di studio su temi classici quali il rapporto tra Paesaggio neerlandese e italiano, che aprono a nuove interpretazioni. During the Symposium of 29th October 2009 in Ferrara organised by Ranieri Varese, Bottacin analysed Carlo Ludovico Ragghianti in relation to his studies of Flemish Art, published later in the essay of “Critica d’arte” dedicated to the renowned critic. A detailed research that places emphasis on the originality and farsightedness of Ragghianti, picking out some peculiar aspects and looking at them in a completely new way: a new interpretation of Classical themes like the relationship between the Italian and Flemish Landscape.

Ragghianti e la figuratività fiamminga

BOTTACIN, FRANCESCA
2010-01-01

Abstract

All’interno della giornata di studi del 29 ottobre 2009 organizzata da Ranieri Varese all’Università di Ferrara, i cui contributi sono stati pubblicati in un numero monografico di “Critica d’arte”, Bottacin analizza compiutamente la figura di Carlo Ludovico Ragghianti in relazione ai suoi studi sull’arte fiamminga. Un’attenta ricerca che pone in risalto l’originalità e la lungimiranza di Ragghianti , cogliendone alcuni aspetti peculiari, riproposti in modo problematico: opportunità di studio su temi classici quali il rapporto tra Paesaggio neerlandese e italiano, che aprono a nuove interpretazioni. During the Symposium of 29th October 2009 in Ferrara organised by Ranieri Varese, Bottacin analysed Carlo Ludovico Ragghianti in relation to his studies of Flemish Art, published later in the essay of “Critica d’arte” dedicated to the renowned critic. A detailed research that places emphasis on the originality and farsightedness of Ragghianti, picking out some peculiar aspects and looking at them in a completely new way: a new interpretation of Classical themes like the relationship between the Italian and Flemish Landscape.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11576/2512738
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus 0
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact