Le Feste dell’Unità sono uno dei riti politici più importanti dell’Italia repubblicana. La ricerca ripercorre la storia delle feste dalla ‘scampagnata’ del ’45 a Mariano Comense come momento di libertà e liberazione, per arrivare alle feste degli anni ’90 senza il Pci, passando per le trasformazioni del boom economico, i sentimenti ribellistici della stagione dei movimenti, il consumismo degli anni ’70 e l’edonismo dell’era craxiana.

Falce e tortello. Storia politica e sociale delle Feste dell'Unità (1945-2011)

TONELLI, ANNA
2012

Abstract

Le Feste dell’Unità sono uno dei riti politici più importanti dell’Italia repubblicana. La ricerca ripercorre la storia delle feste dalla ‘scampagnata’ del ’45 a Mariano Comense come momento di libertà e liberazione, per arrivare alle feste degli anni ’90 senza il Pci, passando per le trasformazioni del boom economico, i sentimenti ribellistici della stagione dei movimenti, il consumismo degli anni ’70 e l’edonismo dell’era craxiana.
9788858100820
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11576/2513387
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact